Progetto "Pamoja" in Tanzania

Progetto PAMOJA in Tanzania

Il 30 Ottobre 2016 è partito il nostro nuovo progetto, questa volta in Africa e con più ambizione che mai, vogliamo realizzare:

  • rifornimento dispensario medicinali nella struttura di Padre Riccardo (Morogoro)
  • rifornimento medicinali, riserve alimentari, materiale scolastico (banchi, sedie, cattedre, lavagne), vestiario per bambini, riparazione pompa sollevatrice acqua per la Mission to the Homeless Children (Morogoro)
  • rifornimento medicinali e materiale scolastico per l'Orfanotrofio Mihuli, in cui vivono bambini con virus HIV (Dodoma)
  • ripristino parco giochi del centro per bambini con disabilità mentali, che intitoleremo a Gianfranco Aloe (Dodoma)
  • rifornimento dispensario medicinali dell'Ospedale di Migoli
  • riserve alimentari per la struttura per bambini disabili Sambamba (Iringa)
  • costruzione parco giochi inclusivo, gemello del Parco Piero Romeo, all'esterno della scuola primaria di Ipogolo, dove si trovano due classi speciali composte solo da alunni disabili (Ipogolo)

Se vi state chiedendo dove sbarcherà il cuore della Cosenza Solidale, ecco a voi Morogoro, Dodoma e Iringa, Tanzania!

Dal 30 Ottobre al 10 Novembre 2016 un gruppo di volontari si è recato sul posto per pianificare le prime attività di un progetto ambizioso (e costoso) per il quale serve l'aiuto di tutti coloro i quali hanno creduto e credono ancora nella Terra di Piero.

Subito dopo e fino all'8 Aprile 2017 sono stati raccolti materiali di prima necessità ed altre attrezzature da destinare alle strutture visitate. In questo momento il Container sta viaggiando da Gioia Tauro con destinazione Dar es Salaam sulla nave "MSC LIVORNO" e "SAFMARINE NGAMI" adesso. Potete seguirne l'itinerario nella mappa di seguito:

Di seguito trovate la lista delle cose che abbiamo raccolto per il Progetto Pamoja e che abbiamo stipato l'8 Aprile 2017 nel container destinato in Tanzania.

Potete contattarci via email su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o fare donazioni direttamente dalla pagina http://www.laterradipiero.it/come-aiutarci/fai-donazione .

Il presidente de La Terra di Piero, Sergio Crocco, spiega:

"Credo che nemmeno tutta la fantasia del mondo possa farci arrivare ad immaginare la sofferenza di un bambino malato di AIDS.

Per noi che chiamiamo il pediatra per un raffreddore il virus HIV nel corpo di un essere di 3/4 anni ci sembra impossibile. Invece esiste. In Tanzania sono migliaia i bambini colpiti da AIDS.

Il nuovo progetto della Terra di Piero parte da un concetto semplice: farli stare meglio. Non possono guarire, ma stare meglio si.

Attraverso poliambulatorio e dispensario che andremo a costruire e rafforzare a Morogoro (Tanzania meridionale) e attraverso il sogno del Parco Piero Romeo "gemello".

Lo realizzeremo! Con l'aiuto di tutti noi/voi. Ancora una volta Cosenza sarà orgogliosa di ciò che riuscirà a fare per chi soffre. Il sorriso dei bambini Tanzaniani sarà la più bella delle ricompense.

Aiutateci a realizzare questo sogno. Insieme ce la faremo. La Terra di Piero-Progetto Tanzania.".

(intervista tratta da http://www.infonight.net/)

Mappa opere Terra di Piero