Progetto "Non ti ferMare"

L’obiettivo del progetto non ti ferMARE è stato quello di sensibilizzare, ma non nel senso di educare all’accettazione di eventuali differenze (fisiche, religiose, comportamentali), quanto piuttosto di mostrare come esse rappresentino esclusivamente un artificio sociale, destinato a crollare nella misura in cui si accetta, con semplicità, che il diverso è solo un’altra parte di noi.

Il progetto non ti ferMARE è consistito, in questa prima fase, nel donare 7 sedie “Job” (sedia realizzata per aiutare a vivere il mare pienamente ed al meglio delle possibilità di ognuno) ad altrettanti Stabilimenti Balneari della costa jonica e tirrenica cosentina.

Presentazione del Progetto allo Stadio S. Vito in occasione di una replica di ForaffascinuLa scelta degli stabilimenti è avvenuta a seguito di una manifestazione di interesse secondo criteri di accessibilità e dotazioni inclusive delle quali gli stabilimenti dovevano essere già dotati. La decisione finale è stata a discrezionalità de La Terra di Piero tenuto conto che siano stati rispettati i requisiti obbligatori.

La donazione delle 7 sedie è seguita ad una serie di incontri formativi, curati da membri dell’Associazione La Terra di Piero, svolti dal 13 al 15 giugno scorsi, rivolti agli operatori e agli addetti ai lavori delle aziende che hanno manifestato interesse al progetto, in collaborazione con la Fiba Confesercenti, La Società Nazionale di Salvamento ed il consorzio Terredamare.

La sedia Job al lido Nausicaa di Scalea Alcuni stabilimenti balneari erano già provvisti di sedie Job, altri invece hanno ricevuto la sedia Job per migliorare la propria offerta alla clientela delle persone con disabilità.

Agli incontri formativi, ha partecipato il personale delle seguenti aziende:

COSTA TIRRENICA: Bagni Fantasy di Amantea, Havana Club di Paola, Miami Beach di S. Lucido, Lido Nausicaa di Scalea, Beach Story di Paola e Lido del Sole di Torremezzo di Falconara A.;

COSTA JONICA: Lido Tamarix di Roseto Capo Spulico, I Tre Leoni di Villapiana, Bora Bora di Marina di Sibari, Villaggio Thurium di Corigliano C., Lido Le Dune di Mirto Crosia e Lido Tuareg di Mandatoriccio.

Ai primi quattro della costa tirrenica e ai primi tre della costa jonica, sono state consegnate le sedie job acquistate da La Terra di Piero che, a completamento del progetto, realizzerà prossimamente una guida FAI DA TE scaricabile dal sito dell’Associazione per aiutare gli operatori a porre i necessari aggiustamenti alla propria struttura ricettiva al fine di rendere la stessa accessibile.